Menu' Veloce

L’incantevole mercatino di Natale e del presepio a Monaco

Blog 04 Nov 2014

Tra un mese e mezzo è Natale, e le grandi metropoli europee, come di consuetudine, si preparano per celebrare la festa. Non solo le vie del centro vengono abbellite con le luci e le vetrine vengono addobbate a tema, ma viene anche organizzati i celebri mercatini che richiamano turisti curiosi che, con la scusa degli acquisti, si regalano una visita per la città.

Nel caso di Monaco di Baviera, la celebre Marienplatz ospita il mercatino del Bambin Gesù, il Christkindlmarkt, come viene chiamato in tedesco. L’intera zona, com’è facilmente deducibile, si trasforma nel punto di ritrovo principale per tutti coloro che si vogliono concedere un giro nel cuore del capoluogo bavarese.

mercatini natale monaco

L’inaugurazione del mercatino di Natale: una tradizione di magico incanto

Alle ore 17 del 28 novembre, ovvero il venerdì che precede la Prima Domenica d’Avvento, inizia il rito che vede il borgomastro inaugurare ufficialmente e solennemente il mercatino, che si concluderà il 24 dicembre. Questo evento ha una tradizione molto antica che risale ai cosiddetti mercati di San Nicola del XIV secolo. Secondo la prima testimonianza scritta, il primo Nikolaidult (come vengono chiamati in tedesco) si tenne nel 1642, presso la Torre Bella (la Schöner Turm) situata nella Kaufinger Strasse. Da allora, la tradizione vuole ricordare questo rito che viene riproposto ogni anno prima che l’albero di Natale di quasi 30 metri venga acceso con le sue belle 2.500 candeline.

Tra il profumo del vin brulé che si diffonde nell’aria pervadendo la strada, gli ambulanti delle bancherelle gastronomiche tentano la gente offrendo loro gli assaggini di mele al forno, prugne con le mandorle e i dolci fritti nello strutto. I golosi del salato, invece, possono gustare i saporiti salsicciotti di maiale (i Schweinswürstln) o le frittatine di patate (le Reiberdatschi), insieme con altre specialità biologiche prodotte da aziende certificate.

A stomaco pieno, poi, si può proseguire per tutte le altre bancarelle, che sono circa 140 in totale, in cui è possibile trovare decorazioni per l’albero di ogni tipo: da quelle di stagno a quelle di paglia, dagli angioletti con le chiome d’oro agli oggetti d’artigianato e di legno.

Data la grande importanza che l’evento ha raggiunto nel corso degli anni, dal 1995 il logo ufficiale del mercatino di Natale è una stella che splende sulle torri del Duomo, la stella che viene riproposta su diversi articoli come tazze, candele e bottiglie di vin brulè che vengono venduti come souvenir.

A pochi passi dalla Marienplatz, nella Neuhauser Strasse, è allestito il più grande mercato del presepe dell’intera Germania, il Rindermarkt. Come suggerisce il nome, qui si possono trovare tutti gli accessori possibili ed immaginabili per allestire il presepio: dalla paglia per il bue e l’asino, alla lanterna della stalla, dalla stella cometa ai doni dei Rei Magi. Le statuette, tutte fatte a mano, provengono principalmente dalla Baviera, dai Monti Metalliferi e dall’Alto Adige, e sono tra gli accessori più venduti del mercatino. Anche questo, secondo la tradizione, vanta di un lungo passato: era il 1757 quando, a partire dalla prima domenica di Avvento fino al giorno dell’Epifania, venne allestito il primo mercato del presepe indipendente tedesco.

I dubbiosi che non hanno creatività sufficiente per comporre il loro presepe ed i più curiosi possono prendere spunto da quello storico allestito nel cortile interno (il Prunkhof) del Municipio, creato nel 1954 da Reinhold Zellner.

Ad allietare il centro di Monaco, dalle ore 16 alle ore 17, ogni pomeriggio, è possibile incontrare Babbo Natale, che è ben disponibile a scattare un selfie ricordo. A partire dalle ore 17.30, invece, dal balcone del Municipio, si possono sentire riecheggiare le memorabili melodie natalizie, la musica tradizionale bavarese ed i fiati suonati esclusivamente dal vivo. Un vero e proprio evento live che si trasforma in un’esperienza suggestiva per aiutare i cittadini ed i turisti ad entrare in pieno spirito natalizio.

Orario di apertura del mercatino di Natale e del presepe di Monaco:

lunedì-sabato: 10.00 – 20.30
domenica: 10.00 – 19.30
vigilia di Natale: 9.00 – 14.00

mercatini natale monaco

The following two tabs change content below.

Krizia Ribotta Giraudo

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2010, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, sta per esordire come travel blogger con il suo primo ebook dedicato interamente a consigli, recensioni e confidenze sui viaggi.

Ultimi post di Krizia Ribotta Giraudo (vedi tutti)

← Alla scoperta dei luoghi del Terzo Reich- prima parte Oktoberfest, da domani il via alla festa →

Lascia un commento

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.