Menu' Veloce

Capodanno a Praga, amore vero

Blog 27 Lug 2018

Il capodanno a Praga è senza dubbio un must per iniziare il nuovo anno in modo davvero straordinario.

Capodanno a Praga: perché qui

La capitale della Repubblica Ceca, detta anche la “Parigi dell’est”, racchiude tutto il fascino dell’Europa orientale e di quella occidentale. L’intima atmosfera creata dai venti freddi orientali che solitamente, assieme alla neve, interessano Praga, portano la loro atmosfera gelida e tipicamente natalizia.

Anche il fiume Moldava scorre lento come il tempo, proprio come lentamente fluisce la Senna per i canali di Parigi; in questo periodo però assume dei contorni quasi magici, in quanto spesso è possibile ritrovarne le rive ghiacciate, quasi a voler collegare tutte le parti della città non più tramite i suoi ponti.

Capodanno a Praga fuochi d'artificio

Capodanno a Praga: perdersi tra le strade

La capitale Ceca è ricchissima di luoghi da vedere, in cui si può brindare nella notte di Capodanno sotto uno dei 100 campanili della città.

Il centro città è abbastanza raccolto e visitabile completamente a piedi: questo vi farà sentire coccolati come se non vi trovaste in una capitale europea, ma in un piccolo borgo dall’atmosfera familiare.

Il monumento più bello da vedere a Capodanno a Praga è il Castello, nonché vero simbolo della città; rimarrà infatti illuminato nella notte di San Silvestro, permettendo di godere dello spettacolo pirotecnico organizzato per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Considerato il castello più grande d’Europa è situato nel quartiere di Mala Strana, in cima alla collina di Praga che sorge sulle sponde della Moldava, circondato da una folta vegetazione che permette di dare uno stacco deciso dalla città e il suo cemento. Da qui si procede verso la Cattedrale di San Vito, sempre spostandosi a piedi, arrivando fino alla Basilica di San Giorgio. Si può sorseggiare un buon bicchiere in una delle tante “vinarna”, le tipiche taverne che troverete ovunque nella “Città Piccola”.

Un altro dei punti più famosi di Praga è il Ponte Carlo, che collega la Città Vecchia alla Città Nuova, come un ponte metaforico fra il cuore pulsante del passato e quello del presente di questa splendida capitale, raggiungendo la sua piazza principale, la Starometske Namesti. Da qui, uno sguardo al Municipio con il suo Orologio Astronomico che ogni ora sancisce l’uscita del Corteo degli Apostoli, con figure particolari e talvolta grottesche.

Sorseggiare una birra ammirando le punte della Cattedrale di Santa Maria di Tyn e le facciate della Chiesa di San Nicola, ricordando che la piazza principale e tutti i monumenti si vestiranno nel più classico tema natalizio, e le decorazioni abbonderanno ovunque, in un clima di festa.

Capodanno a Praga: consigli per festeggiare

Il capodanno a Praga è anche sinonimo di un bel gulasch caldo e gustoso potrebbe scaldarvi. Ma non preoccupatevi troppo per il freddo: le strade della città e della piazza principale saranno affollate, così come Piazza Venceslao, creando un’atmosfera più accogliente.

Proprio in questa piazza, l’ultima sera dell’anno, viene allestito un mercatino con oggetti dell’artigianato e specialità locali.

In Piazza della Città Vecchia, tanti fuochi d’artificio accoglieranno il nuovo anno. Inoltre, ci sono concerti anche dal vivo, per lo più di musica locale. Se, invece, amate qualcosa di più “raccolto”, ci si può spostare verso Ponte Carlo e il Castello, così da ammirare dall’alto i fuochi d’artificio.

E per i più romantici, è possibile prenotare – con largo anticipo! – una crociera sul Moldava proprio per la notte di capodanno.

Capodanno a Praga-vista notturna

Capodanno a Praga: atmosfera simile a Monaco di Baviera!

Le stesse atmosfere raccolte che troviamo a Praga, si possono trovare anche in un’altra città dal sapore tradizionale e dal clima frizzante. Parliamo di Monaco di Baviera, il gioiellino della Baviera! Anche in questo caso, ci si trova in una città tutta visitabile a piedi, raccolta, e splendida.

Se a Praga il castello è un’attrazione unica, a Monaco di Baviera spicca il Municipio tutto decorato e in pieno centro città. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

The following two tabs change content below.

Krizia Ribotta Giraudo

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2010, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, sta per esordire come travel blogger con il suo primo ebook dedicato interamente a consigli, recensioni e confidenze sui viaggi.

Ultimi post di Krizia Ribotta Giraudo (vedi tutti)

← Oktoberfest 2019: tutte le news in diretta da Monaco Street Parade: Zurigo in festa →

Lascia un commento

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.