Menu' Veloce

Basilica di Santa Ursula

Basilica Santa UrsulaLa basilica cattolica di Santa Ursula è la seconda chiesa parrocchiale del quartiere di Schwabing di Monaco e allo stesso tempo la basilica di Santa Ursula, in tedesco “pfarrkirche St. Ursula”, è il primo edificio religioso della città che si allontanò dai modelli di architettura medievale e quindi si contrappone tra storicismo e Art Nouveau.

Basilica Santa Ursula internoDopo lo sviluppo del quartiere degli artisti di Schwabing nel 1800, la vecchia chiesa in stile medievale era diventata troppo piccola per ospitare tutti quei fedeli così si sviluppò un progetto per l’espansione della struttura in modo da contenere tutta quell’affluenza di persone. I piani di lavoro furono affidati all’architetto August Thiersch. La nuova struttura fu dedicata a Santa Ursula che era già stata la santa patrona della vecchia chiesa la quale fu poi consacrata a San Silvestro.

L’architetto si inspirò alla Basilica di Santo Spirito del Brunelleschi in stile gotico-romanico. Le sue tre navate, che si uniscono sotto la grande cupola, e la sua basilica sono in stile Rinascimentale e accanto a questa struttura venne eretto un notevole campanile che domina tutto il quartiere. La volta della basilica è a cassettoni.

Come arrivare alla Basilica di Santa Ursula

Per arrivare alla Basilica di Santa Ursula da Marienplatz prendi la metropolitana U6 verso “Garching” e scendi a “Münchner Freiheit”. Da qui procedi verso sud su Leopoldstraße e svolta a destra in Kaiserstraße.

Mappa della Basilica di Santa Ursula

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.