Menu' Veloce

Andechs e il Sacro Monte

Il comune di Andechs è situato su un crinale tra il lago Ammersee a ovest e il lago Starnberg a est. La parte posteriore del monte è stata creata dai depositi glaciali dei due principali ghiacciai della zona. All’interno del territorio comunale, suddiviso nei quattro distretti di Erling, Frieding, Machtlfing e la zona commerciale denominata Rothfeld; l’altezza del terreno varia da più di 200 m fino a 533 m sul livello del mare.
Il sacro monte di Andechs è ben visibile dalla sponda orientale del Lago di Ammersee ed è il più antico luogo di pellegrinaggio della Baviera e dal 1850 è proprietà del monastero benedettino “San Bonifacio” di Monaco di Baviera.

Visita questo luogo con il Nostro Tour in Baviera

Scopri il Prossimo Tour

La storia di Andechs

AndechsIl monte di Andechs era originariamente occupato da un castello, probabilmente costruito su un accampamento romano, di proprietà dei Conti di Dießen sull’Ammersee (1135-1180) e successivamente dei Duchi di Merania (1180-1248). Nel 1132 il conte donò la sua sede ancestrale di Dießen alla Santa Sede e si trasferì ad Andechs.
Ottone II di Andechs fu vescovo di Bamberg dal 1177 al 1196. Nel 1208, quando Filippo di Svevia, Re dei tedeschi, fu assassinato a Bamberg da Ottone di Wittelsbach, i membri della casa di Andechs furono accusati di coinvolgimento nella vicenda e il castello di Andechs fu raso al suolo. Successivamente furono ritirate le accuse ma ormai del castello rimaneva solo un ricordo.
Molto celebre è Santa Edvige di Andechs (nata nel 1174 – morta ad ottobre del 1243) nata ad Andechs, fu duchessa di Slesia e di Sassonia, era una degli otto figli di Berthold IV, conte di Dießen-Andechs e duca di Istria. Dei suoi quattro fratelli, due divennero vescovi, Ekbert di Bamberg (1203 – 1231), e Berthold, Patriarca di Aquileia; Otto succedette al padre come Duca di Dalmazia, e Heinrich divenne margravio dell’Istria. Delle sue tre sorelle, Gertrude di Andechs-Merania (1185-24 settembre 1213) è stata la prima moglie di Andrea II d’Ungheria e la madre di S. Elisabetta d’Ungheria; Mechtilde divenne badessa di Kitzingen, mentre Agnese diventò la moglie illegittima di Filippo Augusto di Francia dopo che, nel 1196, egli ripudiò la moglie legittima, Ingeborg. Quando i duchi di Merania si estinsero in linea maschile diretta nel 1248, l’intera regione fu annessa dal vescovo di Bamberg.

I pellegrinaggi ad Andechs

Il pellegrinaggio di Andechs dall’inizio del XII° secolo è il più antico pellegrinaggio in Baviera. Ancora oggi questa tradizione non solo è ancora viva, ma anche in continuo aumento.
Dal 1455 nel monastero di Andechs sono presenti i frati benedettini; essi vivono secondo la “Regola” di San Benedetto (“ora et labora” – prega e lavora). Sul sacro monte di Andechs, la comunità monastica è impegnata nella cura pastorale dei pellegrini, nel ministero parrocchiale delle comunità circostanti e nella gestione delle aziende agricole di proprietà della città.

Andechs oggi

Andechs BrŠustŸberlIl monastero oggi è presieduto dall’abate Johannes Eckert che, insieme ai monaci e gli oltre 200 dipendenti, è impegnato nello sviluppo sostenibile del monastero e delle sue fattorie.
Anno dopo anno, più di 30.000 pellegrini provenienti da tutta Europa, si recano al Sacro Monte di Andechs. Per finanziarsi i monaci di San Bonifacio e di Andechs utilizzano le loro fattorie per l’impegno pastorale, culturale e sociale. Questo è ancora più importante dal momento che il monastero non riceve alcun compenso da imposta di culto.

La birra di Andechs

Andechs birreCome tutte le altre aziende, la birreria del monastero è orientata al profitto, utilizzando però le regole monastiche di crescita organica e sostenibile a cui si ispirano i principi cattolici. Il funzionamento della birreria del monastero è chiaro: l’infrastruttura tecnica della Montagna Sacra non è rivolta solo alla massimizzazione del profitto, ma tiene conto della salvaguardia dell’identità monastica.
Le birre “Andechs” sono il frutto dell’unione tra la tradizione birraia benedettina e la moderna tecnologia di fabbricazione della birra.

Come arrivare al Sacro Monte di Andechs

Per arrivare al castello di Andechs, partendo da Marienplatz prendi la S-Bahn Linea 8 verso “Herrsching” e scendi a ” Herrsching”. Da ” Herrsching” devi prendere un taxi per arrivare al Sacro Monte di Andechs perché non esistono altri mezzi pubblici disponibili.

 Mappa di Andechs

Hotel consigliati vicino a Andechs

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.